Unimol/Formazione insegnanti, c’è tempo fino all’8 settembre per iscriversi alla prova selettiva

image_pdfimage_print

unimol (1)

Restano ancora pochi giorni per iscriversi alla prova di ammissione al primo anno del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria, attivato presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, Sociali e della Formazione di UniMol. L’iscrizione deve essere effettuata per via informatica seguendo le istruzioni presenti sul sito www.unimol.it – Portale dello Studente. Prossima la scadenza: entro le ore 12.00 dell’8 settembre 2017.
Con Decreto Ministeriale n. 609 dell’8 agosto scorso, il numero dei posti disponibili assegnati all’UniMol per le immatricolazioni al Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria è stato ulteriormente incrementato e definito in 135 unità. Un primo Decreto, a carattere provvisorio prevedeva, infatti, per l’anno accademico entrante, 118 posti messi a disposizione dell’Ateneo per la formazione delle future generazione di maestre e maestri. Nel 2016 formazione primaria vedeva una disponibilità di 110 posti. Il D.M. n. 609 dell’8 agosto scorso, ha definito in 135 unità (17 in più rispetto al DM provvisorio) il numero dei posti disponibili per la nostra Università.
“Un apprezzamento e un risultato che non ci coglie di sorpresa” è stato il commento dei vertici dell’Ateneo subito dopo la pubblicazione dei decreti ministeriali”.
Sulla stessa lunghezza d’onda, naturalmente, il prof Luca Refrigeri, Presidente del corso di laurea: “Il raggiungimento di questa ennesima conferma e considerazione rappresenta un ulteriore e importante obiettivo che ci conforta e sprona a continuare nella strada intrapresa. Una crescita costante che si spiega grazie al lavoro di consolidamento e arricchimento del piano di studi, alla qualità ed alle opportunità del percorso di tirocinio svolto nelle scuole polo del sistema dell’istruzione italiano, del territorio regionale e nazionale, e alle mirate e specifiche politiche di orientamento in ingresso, in particolare quelle rivolte ai laureati che scelgono di proseguire e riprendere gli studi per diventare maestri. Il tutto – ha concluso il prof. Refrigeri – non può prescindere da una rete capillare di collaborazione che soltanto con l’efficace partecipazione ed il fattivo apporto di tutte le forze in campo ha potuto veder un percorso progettuale avviarsi, consolidarsi, svilupparsi e crescere”.
Nuove e più ampie disponibilità, opportunità e possibilità per aspiranti e futuri insegnanti, maestre e maestri: le ore 12.00 dell’8 settembre 2017 il termine ultimo per la presentazione delle domande di ammissione alla prova selettiva.

About Redazione

Redazione