Unimol

Unimol/Mensa universitaria, progetto Erasmus e borse di studio: importanti provvedimenti approvati dal CdA dell’Esu

image_pdfimage_print

candido paglione

Il Consiglio di Amministrazione dell’ESU ha approvato nella seduta svoltasi ieri una serie di importanti provvedimenti a favore degli studenti che frequentano la nostra Università.

In primo luogo, è stato deliberato il rimborso della mensa universitaria per l’anno accademico 2015-2016; inoltre, il CdA ha deliberato – per la prima volta con questa tempistica – il contributo alla mobilità internazionale (progetto Erasmus) per l’anno accademico 2016-2017.

Deciso anche il contributo all’Unimol per il servizio prestito libri di testo che non veniva erogato da anni. Un bel risultato che arricchisce la biblioteca del nostro Ateneo.

Sono state approvate, infine, le graduatorie provvisorie delle borse di studio e della mobilità internazionale per l’anno accademico 2017-2018, da poco inaugurato. «Quest’ultimo provvedimento rappresenta un segnale importante in termini di attenzione al tema del diritto allo studio, proprio per la celerità con cui è stato licenziato dal nostro Ente» – sottolinea  Candido Paglione presidente dell’Ente per il Diritto allo Studio del Molise.

«Saremo sempre più attenti – prosegue Paglione – a velocizzare e snellire le procedure burocratiche proprio per venire incontro agli studenti meritevoli e privi di mezzi per consentire loro di beneficiare delle risorse specificatamente assegnate a questo diritto fondamentale scritto nella nostra Carta costituzionale».

Infine, Paglione ha ricordato che a breve si farà promotore di un incontro con il Presidente della Giunta Regionale, Paolo Di Laura Frattura, con il magnifico Rettore dell’Unimol, prof. Giammaria Palmieri e con i sindaci dei comuni di Campobasso, Isernia, Termoli e Pesche, per affrontare insieme le questioni legate alla piena esigibilità del diritto allo studio nella nostra Regione.

About Redazione

Redazione