matteo renzi treno

Matteo Renzi domani a Venafro. La nota della segreteria regionale del PD

image_pdfimage_print
matteo renzi treno
Perso un treno (quello delle regionali siciliane), Matteo Renzi non si perde d’animo e risale in carrozza su un altro treno : “Destinazione Italia”, diretto verso il Molise. Più esattamente a Venafro.
“La nuova visita in Molise del Segretario nazionale del Partito Democratico Matteo Renzi,  è prevista per domani – mercoledì 22 novembre 2017 – a Venafro”. Lo fanno sapere dalla segreteria regionale del partito.

“Dopo essere sceso dal treno di Destinazione Italia, alle ore 14.30 il Segretario Renzi incontrerà cittadini, imprenditori e associazioni a Castello Pandone.
Al centro del nuovo appuntamento, innanzitutto l’ascolto delle persone. Problemi, aspettative, necessità, speranze. Ma anche gli esempi di una Regione, il Molise, in ripartenza economica. Ancora di più forte nella provincia di Isernia grazie agli investimenti sull’area di crisi.

Lo certifica la Svimez nel suo ultimo rapporto sul Mezzogiorno, grazie alle politiche del governo nazionale e di quello regionale a guida PD, la ripresa è arrivata e la sfida, dopo oltre dieci anni di recessione, è ora quella di ridistribuire i benefici su tutto il territorio, tra tutti i molisani. Soprattutto per coloro che hanno pagato il prezzo più alto e sopportato maggiormente il peso. Su questo c’è l’impegno del Governo nazionale, che non ha dimenticato il Molise negli ultimi anni, ma anzi lo ha sostenuto e lo sosterrà ancora di più ora che il rischio default è stato scongiurato, i conti sono in ordine e già sono disponibili i primi interventi finanziari. Ad esempio Misura 3.1.1. per Aiuti agli investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale, la cui scadenza è stata prorogata al 5 dicembre.

Fatti, risultati tangibili, nella consapevolezza che il lavoro da fare è ancora lungo ed impegnativo. Il Partito Democratico del Molise è pronto. Insieme ai molisani, insieme a Matteo Renzi, insieme a tutte le donne e tutti gli uomini che ogni giorno lottano per un’Italia più giusta, equa, solidale.
L’appuntamento è per mercoledì 22 novembre, alle ore 14.30 presso il Castello Pandone di Venafro”.

About Redazione

Redazione