convegno giornata memoria unimol

Giorno della Memoria/Seminario all’Unimol sul programma Aktion T4, lo sterminio dei disabili nella Germania nazista

image_pdfimage_print

Operazione T4

I nazisti ‘formarono’ le loro competenze di sterminio negli anni precedenti la guerra e a farne le spese furono una numerosa categoria di soggetti, dagli zingari agli omosessuali, ai comunisti. Tra le tante rimozioni della Memoria quella che negli anni 30 colpì i disabili tedeschi, eliminato in serie col programma Aktion T4, è stata al centro del Seminario dell’Università degli Studi del Molise, la Rete Universitaria per il Giorno della Memoria e il Centro interuniversitario 27 gennaio – Giorno della Memoria. Nel corso del seminario coordinato dal decente della Unimol Lorenzo Canova sono stati presentati documenti e materiale inerente allo sterminio di massa dei disabili tedeschi: si calcola che i nazisti uccisero circa 70 mila persone disabili. Questa rimozione della memoria fa di pari passo con quella della cancellazione dei luoghi di morte, i campi di sterminio cancellati dalla storia, come quello di Sajmiste, vicino Belgrado, un vecchio polo fieristico dove perirono più di 7000 ebrei.

About Redazione

Redazione