Termoli (Campobasso) - nuovi menu scolastici

Prodotti biologici del territorio nei menù della mensa scolastica di Termoli

image_pdfimage_print

Termoli (Campobasso) - nuovi menu scolastici

Nuovi menù nella mensa scolastica comunale di Termoli con prodotti bio del territorio caratterizzati dalla stagionalità e varietà sono stati presentati in Comune, nel corso di una conferenza stampa dal sindaco di Termoli Angelo Sbrocca, dal vice sindaco ed assessore comunale alle politiche sociali Maria Concetta Chimisso e dal dirigente della Cir-Food, l’azienda che si è aggiudicata per 18 anni l’appalto dell’amministrazione municipale. Sono 1.200 i pasti quotidiani preparati dalla ditta e serviti ogni giorno nelle scuole del centro adriatico, dai neonati di 3 mesi fino ai ragazzi di 14 anni. L’amministrazione comunale compartecipa al costo del servizio per circa 900 mila euro l’anno. Quest’anno oltre al miglioramento dei menù predisposti per gli alunni nelle varie fasce di età, è stato rinnovato il Comitato mensa a cui partecipano anche tre consiglieri comunali di cui due di maggioranza ed uno di opposizione. I pasti, inoltre, saranno trasportati con cinque mezzi elettrici.

About Redazione

Redazione