Controlli tifosi

Agnone/Alla partita con la droga nello zaino. I carabinieri fermano un tifoso del Pesaro e sequestrano dosi di marijuana

image_pdfimage_print

Controlli tifosi

 E’ stato sorpreso dai Carabinieri della Stazione di Capracotta e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agnone, all’interno dello Stadio Comunale “Civitelle” del centro alto molisano, con un incarto contenente sostanze stupefacenti del tipo marijuana, mentre era in corso l’incontro di calcio “Olympia Agnonese – Vis Pesaro 1898”. Si tratta di un tifoso del Pesaro, che è stato fermato dai militari impegnati a garantire l’ordine pubblico durante la partita. Accompagnato in Caserma, nei suoi confronti è scattata la segnalazione alla competente Autorità per detenzione illegale di sostanze stupefacenti ed il sequestro della droga rinvenuta. Intanto i Carabinieri stanno anche valutando di avanzare una eventuale proposta per l’emissione del D.A.SPO (Divieto di accedere a manifestazioni sportive) nei confronti del giovane tifoso.

About Redazione

Redazione