Campobasso - Ospedale Cardarelli

Sanità/Dall’adeguamento sismico al sistema antincendio fino alle tecnologie: occorrono 70 milioni per migliorare il Cardarelli

image_pdfimage_print

Campobasso - Ospedale Cardarelli

Quasi 70 milioni di euro: è la cifra stimata per gli interventi di carattere strutturale, tecnologico e funzionale da realizzare all’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso. È quanto emerge da un documento della Direzione generale per la Salute della Regione relativo all’Accordo di programma 2018 con il ministero della Salute per il settore degli investimenti sanitari. La quota maggiore, 45 milioni, è rappresentata dall’adeguamento sismico dell’edificio, altri 15 serviranno per quello antincendio. La struttura, dunque, richiede interventi urgenti di manutenzione ordinaria e straordinaria. Per quanto riguarda gli impianti tecnologici, sono necessari interventi di adeguamento alla normativa degli impianti elettrico, antincendio, idrico, termico e sanitario. Si registra, inoltre, una ridotta capacità dell’impianto termico e di termodistruzione. Nel documento si evidenzia, inoltre, una carenza delle tecnologie presenti nella struttura ospedaliera e, in particolare, delle attrezzature di diagnostica.

About Redazione

Redazione