Campobasso - Passaggio consegne neo governatore Donato Toma e Paolo di Laura Frattura

Frattura-Toma: stamattina passaggio di consegne. Nel pomeriggio i nomi della nuova giunta

image_pdfimage_print

Campobasso - Passaggio consegne neo governatore Donato Toma e Paolo di Laura Frattura

 “Non mi permetterei mai di dare consigli”. “E io non mi permetterei mai di chiedergliene”. È iniziato con questo simpatico botta e risposta tra Paolo Frattura e Donato Toma il passaggio delle consegne ufficiali tra il vecchio Presidente della Regione Molise è il nuovo, vincitore delle elezioni dello scorso 22 aprile. Come ha spiegato frattura” questo passaggio di consegne inizia con un vero in bocca al lupo di buon lavoro sereno punto ti auguro con il cuore di comunicare di più è meglio rispetto a me quanto può fare la regione per i cittadini”, il quale ha proseguito assicurando Toma di essere sempre disponibile per ogni chiarimento. ” Alla domanda su che cosa trovi e che cosa lascia alla nuova Giunta frattura ha risposto: ” quello che trova lo dico con i fatti e con gli atti. La trasparenza ha caratterizzato la mia giunta e tutti gli atti pubblicati on line”.

E intanto oggi pomeriggio i  primi nomi della giunta targata Toma

Oggi pomeriggio il presidente Donato Toma consegnerà alla Stampa i nomi di una Giunta ‘ristretta’. Lo ha confermato lo stesso presidente durante la cerimonia del passaggio delle consegne che si è svolta a Palazzo Vitale tra lui e lei ormai presidente Paolo Frattura. Come ha confermato Toma ci saranno tre o quattro nomine, visto che per il quinto assessore il Sottosegretario non è stata ancora promulgata la norma e quindi è necessariamente una giunta ristretta. Toma ha confermato che le deleghe che terrà per sé saranno molte ma anche che” la vera giunta sarà il consiglio regionale perché ogni consigliere avrà una delega sulla quale lavorare e tutti noi controlleremo quanto fatto”. Le prossime nomine in Giunta saranno quelle che riguarderanno anche la quota Rosa.

About Redazione

Redazione