commissariato di Termoli

Termoli/Ha precedenti per rapina, furto e lesioni: foglio di via obbligatorio per una rumena

image_pdfimage_print

commissariato di Termoli

Il Questore di Campobasso ha emesso il provvedimento della misura preventiva del foglio di via obbligatorio dal Comune di Termoli, nei confronti di una cittadina rumena fermata, lo scorso 15 giugno, nella cittadina adriatica.

Nell’ambito della quotidiana attività di controllo del territorio e prevenzione della commissione di reati operata da personale del Commissariato di P.S. di Termoli, la donna veniva sottoposta a controllo dagli agenti della Squadra Volante, risultando – dagli accertamenti eseguiti – destinataria di numerosi precedenti di polizia per rapina, furto aggravato, furto con destrezza, lesioni, favoreggiamento, diverse inosservanze dei provvedimenti dell’autorità, false attestazioni a pubblico ufficiale nonché del divieto di ritorno nei Comuni di Potenza, Melfi e Vasto. La stessa, inoltre, a specifica richiesta degli operatori, non riusciva a giustificare la sua presenza nella città adriatica.

Per le gravi risultanze emerse, la donna veniva ritenuta appartenente alla categoria delle persone pericolose per sicurezza pubblica (ex art. 2 D. L. vo 159/2011) e pertanto  sottoposta alla misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno a Termoli per anni 3.

Il risultato conseguito dal Commissariato P.S. si inserisce nel più ampio quadro di attività di controllo del territorio che nell’ultima settimana ha consentito di ottenere i seguenti risultati: 30 posti di controllo, 342 persone identificate, di cui 27 pregiudicati, controllati 265 veicoli ed effettuati 60 controlli domiciliari nei confronti di persone sottoposte a misure cautelari non detentive.

About Redazione

Redazione