san vincenzo al volturno

Lo spettacolo della storia: apertura straordinaria il 24 agosto del complesso monastico di San Vincenzo al Volturno

image_pdfimage_print

san vincenzo al volturno

In occasione delle aperture straordinarie indette dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, per agevolare quanto più possibile gli accessi ai luoghi della cultura anche in orari non usuali, apre al pubblico, il giorno 24 agosto dalle ore 19.30 alle ore 23.00, il Complesso Monumentale Monastico di San Vincenzo al Volturno. La serata organizzata in collaborazione l’amministrazione comunale di Castel San Vincenzo, avrà uno svolgimento articolato, accompagnerà il visitatore, lo prenderà per mano, farà gustare loro il sapore dell’esserci, di trovarsi dentro la scena con la scena, insomma, una serata di storia viva.

Dalle 19.30, la Cripta in esclusiva notturna, sarà visitabile gratuitamente con  Simona Carracillo fino alle 20.30, a seguire, ci sarà “Il potere e la santità”, intervista con la storia di Emilio Izzo con Federico Marazzi docente presso l’Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli, nonché direttore di numerose campagne di scavo sul sito monastico e Susanne Meurer, archeologa presso il polo Museale del Molise e responsabile scientifica del sito di San Vincenzo.

Ma il visitatore, avrà l’opportunità per la prima volta, di assistere e vivere da dentro, ad un esperimento di racconto storico figurato-animato, grazie alla collaborazione amichevole della compagnia Cast di Isernia, situazione questa che si potrà giudicare solo dopo averla vissuta, vista la novità ed il carattere di “rappresentazione al momento”, senza prove e senza rete! La luce della luna farà il resto e se non ci sarà, lo spazio coperto antistante la Cripta saprà proteggerci anche in caso di pioggia, evento naturale che non impedirà “lo spettacolo della storia”. Non chiedeteci anche di stare comodi, la cultura, quella vera, si fa con fatti e passione e l’invito è per tutti, meglio se appassionati cultori del bello! Per l’occasione, il ministero ha autorizzato un ingresso a pagamento ridottissimo e simbolico di 2.50 euro.

 

About Redazione

Redazione