botte alla moglie

Aggredisce la giovanissima moglie e il suocero. Isernino denunciato per lesioni personali e maltrattamenti in famiglia

image_pdfimage_print

botte alla moglie

            

Personale della Squadra Mobile di Isernia ha denunciato all’Autorità Giudiziaria un 38enne, responsabile di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Gli agenti hanno accertato che l’uomo aveva aggredito la moglie  di 19 anni ed il suocero, procurando ad entrambi escoriazioni multiple per le quali gli stessi erano dovuti ricorrere a cure mediche.

Pretestuosi i motivi che avevano scatenato l’ira dell’uomo: non voleva che i figli fossero lasciati in custodia per qualche ora ai nonni  materni. La donna si era, quindi, rivolta alla Polizia di Stato che, accogliendola con le modalità e le cautele previste nell’ascolto delle persone offese vulnerabili (cd. ascolto protetto che garantisce una corsia preferenziale di trattazione dei procedimenti in materia), ha raccolto le sue dichiarazioni, fornendole informazioni analitiche e complete circa gli strumenti (amministrativi o penali) previsti e circa le strutture della rete antiviolenza che danno supporto, anche legale, alle vittime.

 

 

About Redazione

Redazione